Istituto Secolare Cristo Re logo

Chiamati dalla promessa di Dio
a desideri grandi

Milano, 02 febbraio 2014

Il vicario generale, monsignor Mario Delpini ha presieduto la celebrazione eucaristica per la Giornata Mondiale della Vita Consacrata. A centinaia di religiosi, religiose e laici consacrati presenti nella basilica di Sant’Ambrogio, ha detto: «siamo stati scelti per essere un segno».

Chi si consacra al Signore non si accontenta di desideri piccoli, ma vive di quelli grandi che vengono dal Signore e dall’attesa che si compia il suo Regno. Nella Giornata Mondiale che la Chiesa dedica, appunto, alla Vita consacrata – quest’anno è la diciottesima –, nella basilica di Sant’Ambrogio arrivano da tutta la diocesi molte centinaia di suore, religiosi, monaci, consacrate e consacrati laici. La Celebrazione eucaristica, presieduta dal vicario generale monsignor Mario Delpini, si apre, come tradizione, con la benedizione delle candele, che significativamente, per il secondo anno, avviene nella Cappella della basilica in cui sono conservate le reliquie di Santa Marcellina, sorella di Ambrogio, vergine dedicata a Dio.

Annamaria Braccini

Continua a leggere...